Created with Lunacy
Blog
Home>Blog>
TORNA INDIETRO

10 cose da non perdere in Giappone

Se volete fare un viaggio in Giappone, dovete sicuramente sapere quali sono le 10 cose da vedere in questo paese pazzesco.

10 cose da vedere in Giappone


1) FORESTA ARASHIYAMA

La foresta di bambù di Arashiyama, o Bamboo Grove, è famosa in tutto il mondo. Non appena ci si arriva, una delle cose da fare è alzare gli occhi al cielo e perdersi tra le infinite file di altissimi bambù. È uno di quei posti che ti mette una piacevole sensazione di calma addosso... ti senti sereno, ti senti in pace col mondo. 
 

2) MONTE FUJI

Che fai vai in Giappone, e non vuoi fare un salto dal Monte Fuji? Questa montagna, simbolo giapponese, non solo è la più alta del paese ma anche un vulcano, alto 3.776 m. Viene considerata una delle "tre montagne sacre" del Paese insieme al monte Tate e al monte Haku. La sua cima è innevata per 10 mesi all'anno! 
 

3) CASTELLO DI OSAKA

Il Castello di Osaka è sicuramente uno dei castelli più conosciuti del Giappone. Si trova al centro del Parco del Castello di Osaka (ch l'avrebbe mai detto), una della zone più verdi della città.
 

4) SANTUARIO DI FUSHIMI INARI-TAISHA

Super iconico e immancabile: il Fushimi Inari Taisha è il principale santuario dedicato al kami Inari, a Kyoto, alla base della montagna Inari. Sin dai tempi antichi, in Giappone la divinità Inari è sempre stata vista come il patrono degli affari e dei commercianti. Ognuno dei torii rossi al Fushimi Inari-taisha è stato donato da un'azienda giapponese. 
 

5) SENSO-JI E SANTUARIO MEIJI

Il Sensō-ji è un complesso templare buddhista, che si trova nel quartiere Asakusa di Tokyo. È il tempio più antico della città, e uno dei più importanti. Come lo è anche il santuario shintoista Meiji, sempre a Tokyo ma nei pressi della stazione di Harajuku, dedicato alle anime dell'Imperatore Mutsuhito e di sua moglie, l'Imperatrice Shōken.
 

6) NARA

Nara è l’antica capitale del Giappone. In città si trovano un sacco di palazzi storici e templi, molti dei quali sono Patrimonio dell'Unesco. Se si passa da queste parti, non bisogna perdere il famoso Parco di Nara: i cervi che passeggiano al suo interno sono il simbolo della città.
 

7) HIROSHIMA

Un altro luogo da vedere in Giappone è sicuramente la città di Hiroshima. La conosciamo tutti per la sua triste storia, che ha segnato per sempre il Giappone e l'intera umanità: il lancio dellla bomba atomica. Visitare Hiroshima può essere un’esperienza difficile, ma in ogni angolo si respira senso di rinascita
 

8) HOKKAIDO

L’isola di Hokkaido si trova nel nord del Giappone, ed è una destinazione piuttosto strana. Di solito ci bazzicano i viaggiatori che hanno già visto il resto del Giappone e, innamorandosene, decidono di ritornare per vedere anche le zone più remote. L’Hokkaido è natura pura: montagne, foreste e onsen tradizionali. Ah dimenticavamo, anche orsi!
 

9) KANAZAWA

Kanazawa è anche la città che possiede uno dei tre giardini paesaggistici più belli di tutto il Giappone: il giardino Kenrokuen. È una destinazione poco conosciuta dal turismo, ma da non perdere se si vuole respire la tradizione giapponese, magari mentre si passeggia tra i distretti delle geishe Higashi Chaya, Kazuemachi e Nishi Chaya.

 

10) OKINAWA

Le isole Okinawa, nell'arcipelago del sud del Giappone, sono una figata. Nessuno lo direbbe mai, ma il Giappone offre anche questo: un vero e proprio paradiso tropicale, di quelli con le spiagge bianchissime e i pesci colorati che sguazzano tra i coralli.  

Che poi il classico elenco puntato da 10 punti non rende giustizia al Giappone. Di punti, in realtà, ne conosciamo altri 100. Ma per quelli non ci vuole un articolo: per questi, devi partire con il nostro TOUR DEL GIAPPONE. Dai un'occhiata al programma! 

credits logicweb

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Cookie policy

ACCETTO