loading…
Created with Lunacy
Home>Sto Gran Magazine>
TORNA INDIETRO

Visitare il monte Fuji e tante altre meraviglie del Giappone con Sto Gran Tour: scopri come

visitare il monte fuji largavisitare il monte fuji

C'è un luogo in Giappone che ha catturato l'immaginazione di artisti, poeti e viaggiatori di tutto il mondo. Parliamo del Monte Fuji, una montagna leggendaria che incanta con la sua maestosità e bellezza senza tempo. 

Da affascinanti fatti storici a emozionanti attività all'aperto, in questo articolo esploreremo insieme le meraviglie che il Monte Fuji e le sue vicinanze hanno da offrire. Preparatevi a essere rapiti dal fascino del Giappone e ad aggiungere questa destinazione da sogno alla vostra lista dei desideri.

Tutto quello che c’è da sapere sul Monte Fuji

Monte Fuji: location, storia e fatti curiosi

Chi non è mai stato sul Monte Fuji o in Giappone si starà chiedendo dove si trova. 

Il monte Fuji si trova in realtà nelle prefetture di Shizuoka e Yamanashi, sull'isola principale del Giappone. Per mettere le cose in prospettiva, si trova a circa 100 km a sud-ovest della città di Tokyo. 

In una buona giornata è possibile vederlo anche da alcuni luoghi della città! 

Ma qual è la sua storia?

Per farla breve, il monte Fuji è la montagna più alta del Giappone e raggiunge i 3.776 metri di altezza. Attualmente è uno stratovulcano inattivo che ha avuto la sua ultima eruzione nel 1707. 

Fin dal 1600 è stato oggetto d'arte in Giappone e in tutto il mondo e nel corso degli anni è stato citato infinite volte nella letteratura giapponese. 

Senza ombra di dubbio, il monte Fuji è famoso soprattutto per la sua forma conica estremamente simmetrica, che non ha nulla da invidiare a nessun'altra montagna del Giappone – per non parlare del fatto che per circa metà dell'anno è splendidamente ricoperto di neve, il che rende l'occasione di scattare foto straordinarie da qualsiasi punto lo si osservi. 

Dovete sapere che è una delle ‘tre montagne sacre’ del Giappone (三霊山, Sanreizan), insieme al monte Haku e al monte Tate. Inoltre, nel 2013 è stato inserito nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità come sito culturale. 

Infine, Il monte Fuji compare anche sul retro dell'attuale banconota da 1000 yen in Giappone. L'immagine della montagna, del lago e dei ciliegi in fiore è basata su una foto scattata dal famoso fotografo Koyo Okada. 

Leggi anche: Il Castello di Osaka: un tuffo nel passato del Sol Levante

Quando scalare il monte Fuji

Scalare il monte Fuji può essere un po' complicato perché la stagione ufficiale di scalata è molto breve e va dall'inizio di luglio all'inizio di settembre

Durante questi pochi mesi il clima sulla montagna è abbastanza mite con poca neve, i trasporti funzionano abbastanza frequentemente e ci sono posti in cui si può passare la notte durante la salita o la discesa. 

Da metà luglio ad agosto c'è da aspettarsi una grande affluenza di pubblico, poiché molte persone sono in vacanza durante l'estate e vogliono approfittare della festività dell'Obon – la festa giapponese delle lanterne.

Quindi, che fare per evitare l’afflusso di visitatori da tutto il mondo?

Sebbene scalare il Monte Fuji in bassa stagione sia tecnicamente vietato e altamente sconsigliato, ci sono ancora pochi eletti che decidono di scalarlo. Ad ogni modo, vi sconsigliamo di farlo perché i sentieri e i rifugi sono chiusi e può essere molto pericoloso con condizioni meteorologiche estreme e temperature che scendono molto al di sotto dello zero.

Detto questo, c'è una stagione di arrampicata più lunga se si è disposti a salire solo fino alla quinta stazione (su dieci), che si trova a circa 2305 metri di altezza

Varia a seconda della stagione, ma il sentiero che porta alla quinta stazione è solitamente aperto da metà primavera a fine estate. Il dislivello dalla base è di circa 850 metri ed è comunque una bella escursione. 

Qui avrete la possibilità di ammirare il patrimonio storico e culturale lungo il percorso e di godere di una splendida vista sul Fuji. 

Ma non è tutto.

Molte persone non sanno che esistono diversi percorsi per raggiungere la cima del Monte Fuji. Per l'esattezza, ci sono quattro percorsi principali che partono dalla quinta stazione, e variano in termini di distanza e difficoltà. 

I quattro percorsi per raggiungere la cima sono i seguenti:

  1. sentiero Yoshida;
  2. sentiero Subashiri;
  3. sentiero Gotemba;
  4. sentiero Fujinomiya

Cose da fare vicino al Monte Fuji

Oltre a scalare il Monte Fuji, ci sono molte altre cose divertenti da fare nella zona. 

Nei dintorni del monte Fuji è possibile praticare attività all'aperto come rafting, kayak, campeggio, barbecue e così via

Oppure, potete decidere di avventurarvi nella zona di Kawaguchiko, uno dei Cinque Laghi del Fuji e si trova nella prefettura di Yamanashi. 

Da qui si gode di un'infinita vista sul monte Fuji, e la zona è facilmente raggiungibile da Tokyo. 

Infine, dato che ci sono così tanti bei posti e aree che circondano il Monte Fuji, può essere difficile scegliere un punto da cui ammirare la migliore vista della splendida montagna

Siccome ogni posizione che sceglierete offrirà una panoramica diversa, noi ve ne consigliamo solo alcuni: ad esempio, potreste osservarlo dalla prefettura di Shizuokadalla prefettura di Yamanashi o persino dal finestrino mentre siete in viaggio con lo Shinkansen

In ogni caso, da qualsiasi prospettiva lo vogliate vedere, il monte Fuji saprà affascinarvi e lasciarvi a bocca aperta.

Leggi anche: Tour tra i colori del Marocco: le 5 cose che devi assolutamente vedere

Conclusioni

In conclusione, il Monte Fuji è un simbolo del Giappone da visitare per ammirare la sua bellezza e immergersi nella cultura giapponese.

Se dunque anche voi non volete perdervi questa esperienza pazzesca, date un’occhiata al nostro super viaggio in Giappone e scoprite il nostro itinerario completo.

Allora, pronti a fare lo zaino?

Collaboriamo con...

Amazon Prime Video
Sky
Rai 3
Kilimangiaro
Ferrino
La Repubblica
Mashable
La Stampa
Topolino
Adnkronos
Radio Deejay
Radio 105
©Tutti i diritti riservati. Sto Gran Tour, S.L di Gabriele Saluci. NIF: B-76316819 Capitale Sociale €75.000. Direzione tecnica dei viaggi: Sto Gran Tour S.L Registro Agenzia Viaggi N° I-AV-0004183.1. Polizza Responsabilità civile AXA N° 82728845
credits logicweb

ULTIME PROMO ESTIVE! Fino al 14 Luglio SCONTI FINO A -200€ sulle PARTENZE DI SETTEMBRE. Chi l'ha detto che l'estate finisce ad Agosto?! 🍌