Created with Lunacy

Viaggio in Alaska

l'ultima frontiera del Nord
Home>Tutti i viaggi>

Viaggio avventura in Alaska

Una Spedizione Sto Gran Tour in Alaska, verso l'ultima frontiera del Nord.

Questa volta vogliamo spingerci più in là, verso i confini del mondo! Ed è proprio qui che andremo: un viaggio in Alaska di 12 giorni alla ricerca totale della libertà, in mezzo alla natura e agli animali allo stato brado, a bordo di super Motorhome.
“Wild” sarà la parola d’ordine della nostra spedizione nel grande nord: trekking nel Denali National Park e non solo, strade uniche come l’Alaska Highway, ghiacciai pazzeschi a Glacier Bay, orsi che pescano salmoni tra i fiordi, falò sotto le stelle e… non starci più a pensare!

Prepara lo zaino per questo tour on-the-road di gruppo: si parte per il confine del mondo, si parte per questa figata di Alaska!

🍌 SONO APERTE LE PRE-ISCRIZIONI 2021. Tutte le info nella sezione "dettagli".

Scopri l'itinerario

1

Viaggio in Alaska: si inizia!

Sto Gran Tour vi da il benvenuto in una delle terre più stupefacenti del pianeta: inizia il nostro On the Road in Alaska!

Atterriamo ad Anchorage e recuperiamo i Motorhome americani, le nostre case itineranti, enormi come nei film. 
Facciamo provviste per la spedizione, un salto in una delle città più grosse del Paese e poi ci mettiamo comodi nel camper per la prima notte boreale, in un campeggio fuori città!

*Ah, il volo è sempre incluso, così non dovrai preoccuparti di nulla! Puoi scegliere l’aeroporto o scegliere tu il volo!)

2

Denali National Park e Into the Wild

Oggi ci inoltriamo nelle terre selvagge verso il Denali National Park, il parco più famoso dell’Alaska! Guidiamo tra foreste e montagne, salutando orsi e la fauna locale.

C’è solo un modo per vivere l’Alaska: volarci sopra… ad angelo! Questa mattina partiremo per un tour in zipline, per sfrecciare per qualche ora tra i boschi e sopra i laghi, con lo sfondo del Parco Denali!

Pomeriggio raggiungiamo il Byers Lake, per il primo breve trekking attorno al lago.
Ci rimettiamo in marcia per Healy, costeggiando il Parco. La prossima destinazione è il vero Bus del famoso film “Into the Wild” che troviamo nel birrificio 49th State Brewery… non possiamo non rendergli omaggio prima di continuare il viaggio!

La notte in campeggio, sotto le stelle!

3

Castori e terme

Ci svegliamo con i rumori della natura. Iniziamo la giornata con un bel trekking lungo l’Horseshoe Lake Trail (2h), che ci porta in dei laghetti pazzeschi per vedere i castori e le loro dighe abusive.

Riprendiamo la marcia lungo la famosa Parks Highway, dove ci fermiamo al fiume Tanana, un posto famosissimo per il rafting sulle acque bianche! Che dite, proviamo ad ammazzarci in Alaska? (vedi scheda “Attività Extra”)

Pomeriggio visita di Nenana e poi ci rimettiamo in marcia fino a Chena Hot Springs. La nostra destinazione è un’oasi nella foresta! Pozze di acqua termale tra gli alberi, per finire la serata a mollo…

Coi piedi belli puliti, passiamo la serata in camper e la notte sotto le stelle nel selvaggio nord.

4

Alaska Highway: la strada più bella del mondo

Ci svegliamo nel paradiso, tra i ghiacciai delle White Mountains.

Dopo un bel giretto a Fairbanks, ci prepariamo all’On the Road nella strada più bella del pianeta: l’Alaska Highway! Passiamo la giornata tra boschi, montagne innevate e ghiacciai, fiumi e distese incontaminate, fermandoci dove vogliamo, fino ad arrivare a Tok.

Tok-tok, recuperiamo un po’ di legna per fare una vera grigliata americana, sotto le stelle dell’Alaska! Notte nella nostra casetta con le ruote.

5

Sulle tracce dell’oro

Il falò fuma ancora, ma noi partiamo. Inizia lo sterrato! Lasciamo la civiltà e l’asfalto per prendere la McCarthy Road.
 

È una pista che costeggia le pendici del Wrangell St. Elias National Park. È come la scenografia di un film… tra ghiacciai e animali selvatici. Finalmente ci sentiamo piccoli piccoli.

Breve passeggiata verso le sorgenti termali lungo il Gilahina Trestle Trail e poi raggiungiamo McCarthy, un antico insediamento di minatori nato sulla morena di un ghiacciaio. 

Visitiamo le vecchie costruzioni abbandonate e passiamo la notte tra i cigolii e i fantasmi.

6

Into the Wild

Pronti al trekking più bello di sempre?? Da McCarthy facciamo un bel trekking fino al lago Erie, formato dal collasso di un ghiacciaio.

Paesaggi incantati, iceberg galleggianti e le cascate di ghiaccio più alte del pianeta: queste 4 ore di cammino sono indimenticabili.

Continuiamo il trekking verso la Stairway Icefall e il promontorio Knoll, una sommità estremamente panoramica che sovrasta il ghiacciaio di circa 300 metri.

Torniamo a valle col ricordo della più bella vista sulle montagne di sempre e pranziamo a McCarthy con la fame da minatori. Poi riprendiamo indietro la pista sterrata, dove salutiamo glii orsi, fino ad arrivare a Valdez. Festaccia nella civiltà. Domani si ritorna into the wild.

7

Whale Whatching?

Prima di lasciare Valdez, facciamo un salto al Glacier Lake e per visitare una riserva che reintroduce in natura i salmoni.

Ne devono allevare un botto, perché da queste parti (mica scemi) bazzicano orsi, foche e aquile, che cacciano i salmoni appena liberati. Spettacolo assicurato!

Pomeriggio ci imbarchiamo su un traghetto per Whitter. È un percorso spettacolare: navighiamo tra i fiordi del Golfo di Alaska, in acque artiche popolate da balene. Che fffigata l’Alaska!!

Arrivati a Whittier, se il tempo lo permette facciamo una prima parte dell’Emerald Cove Trail, prima di un’altra notte wild sui nostri Motorhome.

8

A caccia di Salmoni

In questa zona possiamo scegliere tra un sacco di percorsi.

Ci riscaldiamo con un breve trekking lungo il Portage Pass Trail, circa 2 ore, per poi seguire una parte del Trail of the Blue Ice! 

Dopo pranzo ci spostiamo verso Moose Pass, dove abbiamo la possibilità di partire per una battuta di pesca tipica al salmone (vedi scheda “Attività Extra”), qualche altro piccolo trekking in zona o relax sui laghi.

Se siamo stati bravi a pescare, stasera mangiamo salmone. Altrimenti le solette delle scarpe.

9

I tesori dell’Alaska

Buongiorno tesorini. Stamattina possiamo scegliere tra:

  • una escursione in barca tra i fiordi di Kenai (vedi scheda attività Extra”);
  • un trekking del Tonsina Creek;

Pomeriggio ci spostiamo verso Homer (de-hi-hi-ho-ho), dove seguiamo un sentiero fino alle Russian River Falls. Siamo venuti qui per vedere una delle scene più iconiche dell’Alaska: come gli orsi pescano i salmoni! Se siamo fortunati vediamo qualche bel salto salmonato dritto in bocca a un grizzly!

Aaaaaaah. Pomeriggio relax! Ci spaparanziamo nella spiaggetta del paesino di Homer vedere il tramonto con una birra “Duff”. Cena in città e notte nel nostro Motorhome.

10

La strada dei 7 Laghi

Di mattina raggiungiamo la punta della lingua di sabbia di Kachemak Bay che si affaccia proprio sulla baia e le montagne, poi iniziamo l’attesa Lake Road!
 

La strada panoramica ci porta tra i laghi Hidden e Engeneer, dove facciamo delle passeggiate e un picnic. 

Pomeriggio ripartiamo verso Girdwood, per un breve trekking di passaggio alle cascate Virgin Creek e finalmente arriviamo al birrificio artigianale Girdwood Brewing Company dove il nostro compito sarà sfondarci di hamburger, per recuperare la panza persa dopo tutto sto camminare.

11

Si torna ad Anchorage

Prima di chiudere il cerchio e tornare ad Anchorage, un’ultima botta di natura! 

Facciamo una camminata nella foresta lungo il Lower Winner Creek Trail, pausa lungo la Seaward Hwy al Bird e Beluga Point e pomeriggio siamo di nuovo ad Anchorage!

Dopo 10 giorni pieni di natura, ci dobbiamo abituare alla vita cittadina, ma non è male! Tanti locali, halibut fresco e birra artigianale! 

Festaccia di fine viaggio, giro notturno in città e notte in campeggio!

12

Il triste rientro

Salutiamo i nostri compagni di viaggio, saliamo su un volo e guardando dall’alto l’Alaska, torniamo alla realtà!

13

Arrivo in Italia

Atterriamo in Italia! Casa.

Scopri tutti

La mappa

Dettagli viaggio Alaska

Ehi, prenota tranquillo! Se non si potrà viaggiare otterrai il rimborso del viaggio. 
Tutte le domande sul rimborso sono nelle FAQ.
 

Attività Extra

Un bel giro sugli alberi per Denali National Park, per godere di una vista pazzesca sulle montangne

Prezzo:130€
Durata: 3h
Difficoltà: Facile

Alternativa: Un giro nei paraggi e relax

Guarda un po'...

Come funziona la Pre-iscrizione?

Che cos'é Sto Gran Tour?

Perché partire con Sto Gran Tour?

I viaggi di gruppo Sto Gran Tour

Alaska, l'ultima frontiera del Nord

Alaska, panorami pazzeschi

Orsi, orsi e ancora orsi

Pre-iscriviti gratis e blocca il posto

14-24 Agosto 2021

Posti disponibili

15

Francesco

da 3475€

3290€

Francesco

da 3475€

3290€

30 Ago - 10 Settembre

Posti disponibili

15

Luca

da 3475€

3290€

Luca

da 3475€

3290€

Maggio 2022

Posti disponibili

16

Luca

da 3590€

3390€

fino al 15 Ottobre

Luca

da 3590€

3390€

fino al 15 Ottobre

Giugno 2022

Posti disponibili

16

Andrea

da 3790€

3390€

fino al 15 Ottobre

Andrea

da 3790€

3390€

fino al 15 Ottobre

Luglio 2022

Posti disponibili

16

Francesco

da 3790€

3390€

fino al 15 Ottobre

Francesco

da 3790€

3390€

fino al 15 Ottobre

Agosto 2022

Posti disponibili

16

Luca

da 3790€

3390€

fino al 15 Ottobre

Luca

da 3790€

3390€

fino al 15 Ottobre

Scopri tutti

Cosa è compreso?

Incluso nel prezzo del viaggio
Non incluso nel prezzo del viaggio
Cassa comune
Dicono di noi
La Spedizione in Alaska verrà fatta per la prima volta. E come sempre, sarà una figata.

Sto Gran Tour

Faq

F**k Covid19!
Equipaggi
Il Caposquadra
Attrezzatura e voli
Viaggi individuali
Conferma gruppi
credits logicweb

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Cookie policy

ACCETTO