loading…
Created with Lunacy
Home>Sto Gran Magazine>
TORNA INDIETRO

6 curiosità sull'India che devi sapere

6 curiosita sull india larga6 curiosita sull india

Il Paese più incasinato e bello del mondo visto attraverso le sue peculiarità

Se pensavi di conoscere l'India, beh, forse ti dovrai ricredere!

Pure noi non smettiamo mai di imparare cose nuove ogni volta che la visitiamo nel corso dei nostri tour in questo fantastico Paese. È una sorpresa continua che non vogliamo rovinare nemmeno a te, per cui le curiosità più fighe sull'India le saprai di persona quando deciderai di partire assieme a noi.

In questo articolo, però, ne abbiamo raccolte altre 6, giusto come assaggino, per prepararti un po' all'esperienza.

Pront*?

Via!

Leggi anche: La storia di Istanbul spiegata male

La super democrazia del mondo

Ehi, sapevi che l'India è la democrazia più grande del mondo? Mica pizza e fichi, eh?

Pensa che alle ultime elezioni hanno votato più di 553 milioni di persone! Quasi come se tutti gli italiani avessero votato 10 volte!

Un vero e proprio tsunami di democrazia!

Ma come fanno a gestire un simile numero di voti? Beh, direi che ci hanno preso la mano: con oltre 1,3 miliardi di abitanti, sono abituati a numeri da capogiro!

Quindi, la prossima volta che qualcuno ti chiede qual è il paese con più elettori al mondo, non farti prendere alla sprovvista: India! E scommetto che non lo sapevi, eh?

Uno dei Paesi più giovani in assoluto

Sai qual è la cosa più bella dell'India? La sua gioventù.

Lì, l'età media è di soli 27 anni, il che significa che il paese è pieno di energia, vitalità e voglia di fare.

Per intenderci, pensa che in Italia l'età media è 43 anni... E ogni anno aumenta inesorabilmente!

Ma come cacchio fanno in India?

Semplice: la natalità è alle stelle da decine di anni ormai, e ci sono un mucchio di neonati, bambini, ragazzini e via dicendo che contribuiscono a diminuire drasticamente l'età media del Paese.

Sarà per questo che in India ogni giorno è un'esplosione di colori, musica, balli e nuove idee?

In India è un casino capirsi

Dimenticati i cliché che vengono diffusi dai media, quelli del "tutti parlano hindi"! In India è un vero e proprio caleidoscopio linguistico: ben 1.000 lingue diverse si intrecciano tra le sue vivaci strade!

Porca miseria, mille lingue!

Tra le più diffuse ci sono hindi, bengali, telugu, marathi, tamil e urdu, ognuna con milioni e milioni di parlanti. Ma se hai voglia di avventura, puoi scovare lingue come il gondi, parlato da circa 7 milioni di persone, o il manipuri, diffuso tra 'solo' 1,5 milioni di individui.

Insomma, l'India è un vero e proprio paradiso per chi ama le lingue.

Ci sono più divinità che stelle nel cielo

Sai quante divinità venerano gli indù?

Mica una sola come qui in Italia. E nemmeno 2 o 3, eh no! Parliamo di 33 milioni, un numero che fa girare la testa! E tra Vishnu, Shiva e Brahma, che creano, preservano e distruggono l'universo a turno, c'è sicuramente anche quella perfetta per te.

Cavolo, esistono quasi tante divinità induiste quanti italiani, incredibile!

Il bello è che questa caratteristica contribuisce ad arricchire la cultura locale e a rendere ancora più spettacolari i tantissimi festival religiosi che vengono festeggiati in tutto il Paese, tipo quella gran figata dell'Holi di cui abbiamo parlato in questo articolo.

Dagli un'occhiata e poi dicci se non è uno degli eventi più pazzeschi di cui hai mai sentito parlare!

Hollywood può accompagnare solo

Hai presente Hollywood? Certo che sì!

Fabbrica di divi e blockbuster che, a dirla tutta, ci ha anche un po' scassato i maroni.

E se ti dicessimo che esiste un altro colosso del cinema che sforna pellicole a ritmo forsennato, persino superiore a Hollywood? Beh, non stiamo mentendo!

Stiamo parlando di Bollywood, l'industria cinematografica indiana con sede a Mumbai (un tempo Bombay, da cui il nome).

Preparati, perché qui le cifre fanno girare la testa: circa 1.100 film prodotti all'anno, contro i circa 800 di Hollywood. Un vero e proprio fiume di storie, musiche, balli e colori che inonda il mondo intero.

Ma attenzione, Bollywood non è l'unica protagonista del cinema indiano! Pensaci, se da Mumbai provengono "solo" 200 film all'anno, dove saranno girati gli altri 900?

Esistono infatti altri centri di produzione prolifici, come Chennai e Hyderabad, che sfornano pellicole in diverse lingue e con stili differenti.

Insomma, se sei un appassionat* di cinema, l'India è un vero paradiso da esplorare, tra kolossal di Bollywood pieni di azione e romanticismo, film d'autore in lingue locali e storie che raccontano la variegatissima realtà indiana.

Leggi anche: Dormire in un monastero in Giappone: ‘na figata di esperienza

The billion dollar temple

Tra le meraviglie dell'India, c'è un tempio che fa davvero brillare gli occhi... non solo per la sua bellezza architettonica, ma anche per il suo contenuto. Stiamo parlando del Padmanabhaswamy, situato nella capitale del Kerala, Thiruvananthapuram.

E no, non ti stiamo prendendo per il c**o, il tempio e la località si chiamano davvero così.

Nascosto tra mura decorate e intricate sculture, questo tempio ospita un vero e proprio tesoro da favola: si stima che il suo valore superi i 15 miliardi di dollari, rendendolo il tempio più ricco del pianeta! Tra oro, gioielli e pietre preziose, qui si nasconde un vero e proprio forziere di ricchezze accumulate nel corso dei secoli grazie alle donazioni dei fedeli.

Ma attenzione, non è tutto oro quello che luccica!

Parte di questo tesoro è ancora avvolto nel mistero, custodito in segrete stanze inaccessibili al pubblico. È così fuori dalla portata di sguardi indiscreti che girano diverse voci al riguardo, tra le quali una che dice che i gioielli d'oro custoditi nel tempio sarebbero da tempo stati sostituiti con delle patacche in oro laccato.

Sarà vero?

Mah. A noi piace pensare che sia tutto lì come dovrebbe essere.

Collaboriamo con...

Amazon Prime Video
Sky
Rai 3
Kilimangiaro
Ferrino
La Repubblica
Mashable
La Stampa
Topolino
Adnkronos
Radio Deejay
Radio 105
©Tutti i diritti riservati. Sto Gran Tour, S.L di Gabriele Saluci. NIF: B-76316819 Capitale Sociale €75.000. Direzione tecnica dei viaggi: Sto Gran Tour S.L Registro Agenzia Viaggi N° I-AV-0004183.1. Polizza Responsabilità civile AXA N° 82728845
credits logicweb