Created with Lunacy

Blog

TORNA INDIETRO
10 motivi per cui devi viaggiare in tuktuk

Ecco 10 sono i motivi per cui almeno una volta nella vita devi fare un viaggio in tuktuk:

1)  Il tuktuk va lento, molto lento.
Dicendo così ci si immagina un viaggio interminabile. La verità è che la lentezza permette di godersi meglio luoghi e panorami, senza contare che si notano dettagli che sfrecciando in macchina ai 100 all’ora ci si perderebbe.
2)  Ti sembra di essere in moto, ma sei al coperto.
Se c’é un sole incredibile, non ti scotti. Se c’è il diluvio universale, non ti bagni.
3)  Ti sembra di essere in moto, ma hai un bagagliaio.
Puoi portarti dietro uno zainone, e viaggiare comodo ugualmente.
4)  Il tuktuk è piccolo, parcheggi ovunque.
Li puoi buttare anche sul marciapiede, impilare uno sopra all’altro o incastrare in posti impensabili. Gran vantaggio.
5)  Con il tuktuk sei a contatto con la popolazione locale, senza barriere.
Essendo un mezzo molto usato da africani e asiatici, spesso le persone chiedono passaggi per la strada. Con una macchina, questo non succederebbe.
6)  Il tuktuk si arrampica sui muri.
Le sue ruote riescono a percorrere quasi qualsiasi tipo di strada: dall’asfalto al brecciolino, dallo sterrato ai sassi enormi.
7)  In tuktuk non si viaggia da soli
Ok nemmeno in moto. Ma la differenza è che in tuktuk sembra di essere in una sorta di salotto itinerante: si parla e cazzeggia tutto il tempo.
8)  In tuktuk puoi ascoltare la musica
Cosa da non sottovalutare! Con tanto di cassa appesa al tettuccio.

No ok, in realtà sono 8 i motivi. Gli altri due non ci vengono in mente.

Sto Gran Tour in Sri Lanka, guarda a caso, ti ci porta in tuktuk. 

credits logicweb

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Cookie policy

ACCETTO