loading…
Created with Lunacy
Home>Sto Gran Magazine>
TORNA INDIETRO

Dove vedere i pinguini e gli altri 'Big 5' dell'oceano in un safari marino memorabile

dove vedere i pinguini largadove vedere i pinguini

Se pensavate che i pinguini vivessero solamente nei gelidi poli nord e sud, vi sbagliavate. 

Sapevate che molti dei Big Five marini (compresi questi adorabili uccelli) si trovano nel continente africano?

Se non ci credete continuate a leggere questo articolo, fa sicuramente al caso vostro!

Questi i luoghi per poter osservare i Big Five marini, pinguini compresi!

Dove vedere i pinguini? La risposta è Boulders Beach, in Sudafrica

Boulders Beach si trova poco fuori Città del Capo ed è possibile raggiungerla in auto mentre si esplora la Penisola del Capo.

Se amate la fauna selvatica, possiamo garantirvi che la visita ai pinguini di Boulders Beach sarà un momento affascinante e solo una delle tante esperienze uniche con gli animali che incontrerete durante il vostro soggiorno in Sudafrica.

Questa pittoresca area, con enormi massi che dividono piccole insenature sabbiose, ospita una colonia di circa 3.000 deliziosi pinguini africani.

Una passerella conduce dal Boulders Visitor Centre, all'estremità di Foxy Beach nell’area protetta – parte del Table Mountain National Park –, a Boulders Beach, dove è possibile scendere sulla sabbia e mescolarsi ai pinguini guizzanti.

Non siate però tentati di accarezzarli: hanno becchi affilati che possono causare gravi ferite.

La maggior parte della colonia, che è originata da due sole coppie riproduttive nel 1982, sembra preferire Foxy Beach, dove, come supermodelle disinvolte e stentate, questi esemplari ignorano allegramente gli eserciti di turisti che scattano foto sulle piattaforme panoramiche.

I mesi più affollati sono quelli da dicembre a febbraio, mentre di norma troverete molti turisti nei fine settimana, a mezzogiorno. Per evitare la folla e aumentare la possibilità di trovare parcheggio, è consigliabile arrivare la mattina presto, quando i pinguini sono meno numerosi.

Un'alternativa, è il tardo pomeriggio circa due o tre ore prima della chiusura, a seconda della stagione.

Leggi anche: Cosa vedere in Botswana: 5 luoghi che non puoi assolutamente perderti

Perché ci sono i pinguini in Sudafrica?

Visitando il Sudafrica, probabilmente vi chiederete perché una colonia di pinguini si trovi in un Paese così caldo e non nel gelido Antartide. Si tratta di pinguini africani, conosciuti in passato come pinguini asino, a causa del loro verso simile al raglio, che si trovano solo in Sudafrica e Namibia.

Come abbiamo detto nel paragrafo precedente, i pinguini hanno scelto di stabilirsi a Boulders Beach nel 1982 e, stando all'ultimo conteggio, tra i 2.000 e i 3.000 pinguini vivono in questo ambiente naturale.

Tuttavia, questi animali sono attualmente sull'orlo dell'estinzione e sono sotto la protezione della Cape Nature Conservation.

Dove avvistare gli altri Big Five marini

Le foche del Capo

Pochi abitanti dell'oceano sono più carini e coccolosi della foca del Capo. Per fortuna, se volete vivere un'esperienza ravvicinata e personale, le coste e le acque di Città del Capo sono piene di queste bellezze.

Che preferiate indossare il costume e tuffarvi al loro fianco o ammirarli da una distanza sicura e asciutta, ci sono molte opzioni a Città del Capo e nei dintorni.

Il modo più semplice per vedere le foche del Capo non prevede nemmeno di salire su una barca. Recatevi al Victoria and Alfred Waterfront, dove potrete trovarle intente a sonnecchiare e a prendere il sole lungo il molo o sulla loro speciale piattaforma. Sebbene le foche siano molto socievoli in acqua, la compagnia degli esseri umani può renderle molto nervose sulla terraferma, quindi assicuratevi di tenere una certa distanza.

I delfini

Le acque intorno a Città del Capo ospitano un'ampia varietà di specie di delfini. Tursiopi, Stenella, il cefalorinco di Heaviside e i crepuscolari sono tutti noti per le loro apparizioni, a seconda del periodo dell'anno.

La loro popolazione raggiunge il massimo durante l'annuale corsa alle sardine. Questo periodo, tra maggio e luglio, segna la migrazione di miliardi di sardine che, a loro volta, attirano fino a 18.000 delfini affamati.

Naturalmente, si può sempre prendere un binocolo e tentare la sorte osservandoli dalla riva. Anche se gli avvistamenti da terra non sono molto frequenti, potreste vedere una delle specie più giocose: i tursiopi, in particolare, si divertono a fare surf sulle onde.

Le balene

Le qualità che hanno reso le balene, purtroppo, desiderabili per i balenieri (si muovono lentamente, amano stare vicino alla superficie dell'acqua e sono molto curiose quando si tratta di imbarcazioni umane) le rendono eccellenti per osservarle e ammirarle in tutta la loro maestosità.

Il momento migliore per vedere le balene è durante la stagione degli amori, tra giugno e ottobre, poiché tendono a trascorrere il resto dell'anno a nutrirsi intorno all'Antartide.

Ci sono diversi punti di osservazione sulla terraferma che vi permetteranno di scorgere la balena franca australe da lontano. Camminate o guidate lungo Boyes Drive, che si affaccia sulla False Bay, oppure andate a Cape Point.

Gli squali bianchi

L'area che circonda Città del Capo è uno dei luoghi migliori del pianeta per andare alla ricerca di questi bestioni dentuti, soprattutto perché alcuni degli animali precedentemente citati sono tra i cibi preferiti dei grandi squali bianchi.

Sebbene sia possibile vederli durante tutto l'anno, è più probabile avvistarne un numero consistente quando la visibilità dell'acqua è migliore, quindi tra giugno e settembre.

Ma se volete aumentare la probabilità di osservarli, dovete recarvi a Gansbaai.

Gansbaai si trova a circa due ore di auto a sud-est di Città del Capo, ma vale la pena fare un viaggio se si vuole ottenere il massimo dalla propria esperienza con gli squali bianchi. Le acque al largo di questo piccolo villaggio di pescatori ospitano la famosa Shark Alley, una delle più grandi popolazioni di squali bianchi del mondo. 

Leggi anche: Safari in Namibia: quando andare? I periodi migliori dell'anno per visitare un Paese pazzesco 

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto dov’è possibile osservare i pinguini (senza andare in Antartide) e gli altri Big Five marini.

A proposito, sapevate che noi abbiamo organizzato un tour pazzesco che, guarda caso, fa tappa proprio a Boulders Beach?

Date un’occhiata al nostro sssuper viaggio in Sudafrica

Leggi anche...

Collaboriamo con...

Amazon Prime Video
Sky
Rai 3
Kilimangiaro
Ferrino
La Repubblica
Mashable
La Stampa
Topolino
Adnkronos
Radio Deejay
Radio 105
©Tutti i diritti riservati. Sto Gran Tour, S.L di Gabriele Saluci. NIF: B-76316819 Capitale Sociale €75.000. Direzione tecnica dei viaggi: Sto Gran Tour S.L Registro Agenzia Viaggi N° I-AV-0004183.1. Polizza Responsabilità civile AXA N° 82728845
credits logicweb

ULTIME PROMO ESTIVE! Fino al 14 Luglio SCONTI FINO A -200€ sulle PARTENZE DI SETTEMBRE. Chi l'ha detto che l'estate finisce ad Agosto?! 🍌