loading…
Created with Lunacy
Home>Sto Gran Magazine>
TORNA INDIETRO

Cosa vedere in America? I posti più belli da visitare negli USA con Sto Gran Tour

cosa vedere in america largacosa vedere in america

Avete sempre sognato di esplorare i luoghi più affascinanti degli Stati Uniti? 

Sto GranTour è qui per rendere il vostro sogno realtà. 

Dall'imponente Grand Canyon, con i suoi paesaggi mozzafiato, al fascino senza tempo di Los Angeles e alla straordinaria peculiarità della Death Valley, in questo articolo vi guideremo in un viaggio indimenticabile attraverso i luoghi più iconici d'America. 

Sette luoghi imperdibili da vedere negli Stati Uniti

#1 Grand Canyon, Arizona

Dopo un grande tour dei parchi nazionali e dei migliori luoghi da visitare negli Stati Uniti occidentali, potete mettere la ciliegina sulla torta con una visita al Grand Canyon, un altro dei tesori naturali del mondo.

Questo immenso canyon, largo dai 6 ai 40 chilometri e profondo più di 1.500 metri, è stato creato dall'erosione del fiume Colorado nel corso di milioni di anni.

Attualmente è suddiviso in tre aree visitabili e, sebbene la più popolare sia il South Rim – poiché concentra il maggior numero di punti di interesse –, se si proviene da Las Vegas è più conveniente visitare l'area del West Rim, situata a sole due ore di distanza e con l'incredibile punto panoramico Skywalk, una piattaforma trasparente che si affaccia dalla scogliera.

#2 Los Angeles, California

Anche se il traffico è pazzesco ed è così grande da sembrare più una piccola nazione che una città, Los Angeles merita una visita durante il vostro viaggio negli Stati Uniti

Insomma, ne vale sempre la pena, anche solo per ammirare il tramonto dal molo di Santa Monica, passeggiare per i canali di Venice Beach, divertirsi agli Universal Studios o ammirare le ville delle celebrità a Beverly Hills (ehi, non è poi così male!). 

#3 La Death Valley, un luogo estremo da visitare negli Stati Uniti

Eccoci giunti in uno dei luoghi più caldi del pianeta: la Death Valley

Sì, fa un caldo infernale (e ancora di più se vi trovate in un'ondata di calore che raggiunge i 55°C), ma questo parco nazionale offre paesaggi unici sul nostro pianeta, con deserto, dune, montagne colorate, bacini salini e luoghi molto suggestivi. 

Ecco perché la borraccia da un litro (almeno) non deve assolutamente mancare nel vostro zaino.

Leggi anche: Le cose più fighe da vedere in Perù

#4 Monument Valley, Utah

Se decidete di andare negli Stati Uniti, non potete non visitare il deserto di sabbia rossa della Monument Valley.

Percorrete l'anello di 27 chilometri per avere la migliore vista dell'area, che forse riconoscerete grazie ai vari film ispirati al selvaggio West che vi sono stati girati nel corso degli anni. 

La Monument Valley si trova al confine tra l'Arizona e lo Utah, anche se rientra nel territorio della Nazione Navajo, la più grande riserva indiana del Paese. 

Oltre alla costante evoluzione dell'America, troverete molti monumenti, punti di riferimento e siti storici che hanno superato la prova del tempo, fungendo da icone degli ideali americani e dei tempi antichi, sui quali sono stati costruiti gli Stati Uniti di oggi. 

Sebbene li abbiate visti in foto o nei film, questi luoghi simbolo dell'America meritano assolutamente di essere visitati di persona.

#5 Antelope Canyon, Arizona

L'erosione dell'acqua nel corso di migliaia di anni ci ha regalato un canyon fantastico

Ad ogni modo, a causa della sua popolarità, è necessario prenotare la visita con diversi giorni di anticipo. Il momento migliore per visitarlo è a mezzogiorno, quando la luce del sole entra in verticale creando un effetto bellissimo.

#6 Bryce Canyon, Utah

Lo Utah ha bellissimi parchi nazionali, e il Bryce Canyon è uno dei più suggestivi da vedere negli Stati Uniti. 

La sua grande attrazione sono le strutture geologiche appuntite note come hoodoos. Ce ne sono molti e creano un paesaggio unico!

Noi consigliamo di percorrere il Navajo Loop e di ammirare il tramonto dal Sunset Point, punto di partenza e di arrivo del sentiero.

#7 Las Vegas

Anche se a prima vista può sembrare che a Las Vegas ci sia poco da fare e da vedere (e che si possa solo sprecare denaro nei casinò), la verità è che la città di Las Vegas sta vivendo un fenomeno sociologico unico al mondo, essendo la città americana che è cresciuta di più negli ultimi vent’anni. 

L'origine ispanica del suo nome è più che evidente, ma quello che non sapete è che ‘solo’ 160 anni fa questa megalopoli era un deserto abbandonato che apparteneva al Messico

Ad ogni modo, nella parte bassa della valle c'erano delle sorgenti che hanno sempre favorito l'insediamento di persone. Nel 1900 queste sorgenti furono convogliate per rendere l'acqua potabile, così Las Vegas divenne una fermata della ferrovia New Mexico-Los Angeles.

Nel 1931 il gioco d'azzardo fu legalizzato, dando così inizio alla sua fama mondiale e alla costruzione dei primi casinò. A partire dagli anni Cinquanta, il gioco d'azzardo nei casinò è stato affiancato da spettacoli musicali a Las Vegas, a cui Elvis Presley e la città sono sempre stati legati.

Oggi più di 40 milioni di turisti passano ogni anno per la ‘capitale del divertimento’.

Leggi anche: I 5 luoghi da non perdere in Giappone e come visitarli tutti in una pazza esperienza tra antico e moderno

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto alcuni dei luoghi più belli da vedere negli Stati Uniti. A proposito, sapevate che noi abbiamo organizzato un tour pazzesco che fa proprio queste tappe?!

E anche di più! Beccatevi ‘sto itinerario!

Leggi anche...

Collaboriamo con...

Amazon Prime Video
Sky
Rai 3
Kilimangiaro
Ferrino
La Repubblica
Mashable
La Stampa
Topolino
Adnkronos
Radio Deejay
Radio 105
©Tutti i diritti riservati. Sto Gran Tour, S.L di Gabriele Saluci. NIF: B-76316819 Capitale Sociale €75.000. Direzione tecnica dei viaggi: Sto Gran Tour S.L Registro Agenzia Viaggi N° I-AV-0004183.1. Polizza Responsabilità civile AXA N° 82728845
credits logicweb

ULTIME PROMO ESTIVE! Fino al 14 Luglio SCONTI FINO A -200€ sulle PARTENZE DI SETTEMBRE. Chi l'ha detto che l'estate finisce ad Agosto?! 🍌